CHIUDI MENU

Statua magica (frammento)

La statuetta si completa con un frammento oggi conservato al Museo Archeologico di Firenze (N. 8708), qui sostituito da un calco in gesso. La figura maschile porta un amuleto al collo ed il suo corpo è coperto di scongiuri contro le malattie. Tiene con le mani una stele con raffigurato il dio Horus bambino, frontale, in piedi su un coccodrillo e con animali pericolosi e velenosi tra le mani; in alto, una testa di Bes a protezione della scena.

S. 9
Pietra / granodiorite
24 x 17 x 13 cm
343–332 a.C.
Fine Epoca Tarda – Inizio Dinastia Macedone
Ignota
Museo Kircheriano
Sala 13 Vetrina 06
  • Kákosy, László, Egyptian healing statues in three museums in Italy (Turin, Florence, Naples) (Catalogo del Museo Eg. di Torino - Serie I. - Monumenti e testi 9), Torino 1999, pp. 32, 37-67, pl. I-XV
    Tipo=Opere biblioteca SottoTipo=Monografia o Opere Autore=Kákosy, László Titolo=Egyptian healing statues in three museums in Italy (Turin, Florence, Naples) Sottotiolo= In= Collana=Catalogo del Museo Eg. di Torino - Serie I. - Monumenti e testi Opera=9 Luogo=Torino Anno=1999 Menzionato=pp. 32, 37-67 Illustrazione=pl. I-XV
  • Lollio Barbieri, Olga, Le antichità egiziane di Roma imperiale, Roma 1995, pp. 183-185
    Tipo=Opere biblioteca SottoTipo=Monografia o Opere Autore=Lollio Barbieri, Olga Titolo=Le antichità egiziane di Roma imperiale Sottotiolo= In= Collana= Opera= Luogo=Roma Anno=1995 Menzionato=pp. 183-185 Illustrazione=
  • Roullet, Anne, The Egyptian and Egyptianizing monuments of imperial Rome (EPRO 20), Leiden 1972, p. 121, figg. 244-5
    Tipo=Opere biblioteca SottoTipo=Monografia o Opere Autore=Roullet, Anne Titolo=The Egyptian and Egyptianizing monuments of imperial Rome Sottotiolo= In= Collana=EPRO Opera=20 Luogo=Leiden Anno=1972 Menzionato=p. 121 Illustrazione=figg. 244-5
Museo Egizio